UN' OPPORTUNITA' PER IL TUO FUTURO ITS UMBRIA - INNOVAZIONE, TECNOLOGIA E SVILUPPO
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.n3aezdqc.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.6DOHm4zg.dpuf
L’ITS Made in Italy è un percorso formativo innovativo progettato sulla scia dei modelli internazionali più avanzati, partecipato dalle imprese e pensato per giovani diplomati che vogliono acquisire elevate competenze tecnico operative - See more at: http://its2013.c2i.it/pagine/its#sthash.6DOHm4zg.dpuf

aperte iscrizioni e open day

NEWS
  • 6.10.2017 Date e Orari Colloqui

    DI SEGUITO IL FILE DELLE DATE E DEGLI ORARI DEI COLLOQUI - SELEZIONE ITS UMBRIA CORSI BIENNIO 2017-19

     CALENDARIO COLLOQUI


    tutti i colloqui si terranno  in Via Tuzi, 11 Perugia MAPPA

  • 20.9.2017 Sole 24 Ore Credito d'Imposta ITS e Apprendistato Per la Formazione 4.0_Claudio Tucci

    Credito d’imposta, Its e apprendistato per la formazione 4.0
    di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci



    Un credito d’imposta per le attività di formazione dei lavoratori legate a Industria 4.0. La
    stabilizzazione dell’apprendistato duale, con l’obiettivo di consentire a circa 50mila giovani di
    inserirsi nel mercato del lavoro attraverso il canale dei centri di formazione professionale. E il
    potenziamento degli Its, le super scuole di tecnologia post diploma alternative all’università
    partecipate dalle imprese.

  • 31.7.2017 BANDI 2017

    Sono stati pubblicati i Bandi per potersi iscrivere alla selezione dei Corsi ITS Umbria per il biennio 2017-2019. 

    da oggi fino al 2 ottobre 2017 è possibile presentare la domanda di iscrizione.

    CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

  • 22.7.2017 Avvenire 21.07.2017 Tornare a Leonardo: pensare (e pure studiare) con le mani Istituti tecnici superiori e lauree professionalizzanti

    di Alessandro Zaccuri

    In tempi di crisi anche gli intellettuali fanno andare le mani. O, meglio, imparano a "pensare con le mani",
    secondo la felice espressione che dà il titolo a un saggio risalente alla metà degli anni Trenta e ancora
    attualissimo. L’autore, Denis de Rougemont, parlava per esperienza personale. Già direttore di una casa editrice,
    si era bruscamente ritrovato en chômage, cioè disoccupato, e ne aveva approfittato per interrogarsi a lungo sullo statuto
    del lavoro umano. Con un gioco di parole di non facile resa italiana, De Rougemont sosteneva che gli operai (ouvriers)
    non solo operano (oeuvrent), ma anche aprono (ouvrent) a una più piena comprensione della realtà. Il tema è molto
    presente nel dibattito contemporaneo, specie dopo che nel 2008 si è verificato quello che Mauro Magatti ha definito
    l’"infarto finanziario" di un apparato ormai colpevolmente sganciato dal rapporto con la concretezza del vivere
    comune. "Non si apre se non si opera" potrebbe essere, per esempio, la sintesi di Il lavoro manuale come medicina
    dell’anima, il libro del 2009 nel quale l’americano Matthew Crawford ha spostato la riflessione sul piano della
    soddisfazione e consapevolezza interiore. Acquisizioni importanti, ma il vero obiettivo rimane di natura sociale,
    politica, comunitaria. E, non da ultimo, educativa: «Ogni discorso sulla cosiddetta manualità – ha osservato di recente
    Eraldo Affinati – non può prescindere dalla riflessione su un nuovo spazio didattico che possa lasciarsi indietro per
    sempre l’aula chiusa, il suono della campanella, la lezione frontale, le interrogazioni programmate, insomma il mondo
    artificiale, cripto-ottocentesco, della vecchia scuola». Read more

  • 7.7.2017 ITS Umbria - Formazione on the Road: visita agli stabilimenti “Malteria Saplo” e “Birra Peroni”.

    Nell’ambito del modulo formativo relativo alla produzione della birra i ragazzi del corso ITS Agroalimentare - biennio 2016/18 - si sono recati in visita presso gli stabilimenti delle aziende Malteria Saplo, a Pomezia, e Birra Peroni, a Roma.

    Le visite hanno permesso agli studenti di ripercorrere tutta la filiera della produzione della birra, partendo dalla lavorazione di uno degli ingredienti fondamentali, quali appunto il malto, fino ad arrivare all’imbottigliamento del prodotto finito.

    Presso la Malteria Saplo, azienda del Gruppo Peroni, gli studenti hanno avuto modo di osservare il processo di lavorazione del malto, dalla macerazione alla germinazione fino alla torrefazione, per chiudere la visita nei laboratori, dove l’azienda, in collaborazione con l’Università di Perugia, studia nuove varietà di orzo valutandone le caratteristiche tecniche, la qualità e la produttività in base all’adattamento e alle condizioni ambientali del territorio.

    La visita è poi proseguita presso lo stabilimento romano di Birra Peroni con un tour guidato negli impianti nei quali l’azienda realizza le ultime fasi del processo produttivo.