Tecnico Superiore Responsabile della Trasformazione e Valorizzazione delle Produzioni agroalimentari ed Enogastronomiche Territoriali


Profilo in uscita: la figura professionale, che il corso si propone di formare, opera nelle filiere di produzione del comparto agrario, di trasformazione agro-industriale e nel settore della preparazione e somministrazione di prodotti alimentari.   Gestisce i processi di produzione e trasformazione di prodotti agroalimentari caratteristici del territorio (es. trasformazione delle carni e derivati, pesce e derivati, latte e derivati, cereali e derivati); gestisce le documentazioni e modelli di certificazione legati ai processi produttivi nel sistema agroalimentare ed enogastronomo; monitora la conformità dell’applicazione delle norme comunitarie, nazionali e regionali in materia di tracciabilità e salvaguardia delle produzioni tipiche; propone soluzioni tecnologiche che introducono elementi innovativi e competitivi di prodotto e di processo; conosce ed opera  la preparazione e somministrazione dei prodotti; realizza processi di comunicazione, promozione e commercializzazione dei prodotti caratteristici del territorio, rafforzamento della vocazione turistica dello stesso.



DURATA PERCORSO FORMATIVO:
1800 ore distribuite in quattro semestri di cui 800 di tirocinio aziendale.



DESTINATARI:

20/25 partecipanti in possesso di diploma di scuola media superiore.






DOCENTI COINVOLTI
I docenti provengono dal mondo delle imprese, delle professioni, delle università e delle scuole superiori.



METODOLOGIA DIDATTICA

Il modello metodologico di riferimento è quello dell’alternanza “scuola impresa” caratterizzato da un approccio formativo prevalentemente laboratoriale ed esperienziale, finalizzato ad immergere i partecipanti in un processo di apprendimento in cui sono fortemente coinvolti e stimolati da compiti pratici concreti e misurabili, analoghi a quelli che gli stessi saranno chiamati a svolgere in azienda.